Oblighi di trasparenza immagine

Spettacoli e Rassegne

UNA SFILATA DI RISATE 2019

Ago 05 2019

sfilata risate 2019

CONCORSO CANORO MUSICA361

Lug 31 2019

 

immagine sito teatro

Spostati i termini per motivi tecnici

Concorso Canoro Musica361

Dal Teatro Gassman di Borgio Verezzi a Milano  

 

 

Borgio Verezzi (SV) - A causa di non prevedibili problemi tecnici all’impianto di condizionamento che già nelle scorse settimane hanno costretto ad annullare i concerti di Lastanzadigreta e di Emma Morton presso il Teatro Gassman di Borgio Verezzi, il concorso canoro Musica361, alla prima edizione nazionale, previsto per le date 6, 7, 8 settembre, viene spostato al mese di gennaio 2020, nei giorni 10, 11, 12 a Milano, presso il Teatro Pime.

L’intento del Concorso Canoro Musica361, patrocinato dal Comune di Borgio Verezzi e organizzato dalla Cooperativa I.So THeatre, era quello di animare artisticamente la riviera ligure durante l’ultima parte delle vacanze estive, con il proposito di attirare un indotto turistico.

Dichiara il Direttore Artistico del Teatro Gassman, Luca Malvicini: “I lavori di adattamento del Teatro Gassman hanno rallentato la programmazione musicale degli eventi che ci auguriamo di recuperare quanto prima, magari nella stagione invernale. Per quanto riguarda il Concorso Canoro Musica361, ci auguriamo di poterlo ospitare nella sua prossima edizione, potendo contare su un impianto di condizionamento efficiente”.

Dichiara il Sindaco di Borgio Verezzi: “Il teatro Gassman è un punto d'incontro importante per tutto il territorio; le iniziative pianificate e condivise con il gestore vanno ad innovare e arricchire la sua offerta tradizionale. Pianificazione di proposte artistiche di qualità, ambiente sicuro e vivibilità della sala vanno di pari passo... conseguentemente allo stop tecnico dovuto alla messa in opera del nuovo impianto di condizionamento (comunque funzionante da lunedì 29 luglio), si è reso necessario posticipare la data degli eventi musicali… Certamente l'incertezza dei tempi esatti di esecuzione dei lavori e il disagio nell’utilizzo del teatro privo di condizionamento per le fasi di preparazione e per le giornate di audizione, hanno pesato in generale sull'organizzazione del concorso canoro... per questo condividiamo a malincuore la scelta di I.So THeatre e Musica 361 di rimandare e spostare questa prima edizione dell'evento che speriamo di poter ospitare in futuro.

Resta il fatto che dopo anni di fermo, e malgrado questi imprevisti, ad oggi molto lavoro nel Teatro Gassman è stato fatto, in particolare per la messa in sicurezza della struttura, e di questo siamo molto contenti... evidente che per ripartire ad un livello adeguato alle attese, sono richieste l'attenzione e la comprensione da parte di tutti."

Lo spostamento del Concorso Canoro Musica361a Milano è motivato da necessità logistiche che lo avvicinano al mondo artistico-musicale che, è risaputo, ha una concentrazione forte di operatori del settore che saranno chiamati a curare le fasi di selezione e di produzione. Si stanno comunque valutando possibili audizioni per il concorso anche in Liguria.

Rimangono confermate le indicazioni del regolamento, spostando il termine di Iscrizione al 15 dicembre 2019. Sul sito di Musica361 verranno comunicate le date di selezione e tutti gli aggiornamenti.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Ufficio Stampa della Stagione Musicale

361ComunicAzione – Mauro Caldera – 3476581216 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I.SO THeatre – direzione artistica Teatro Gassman

Luca MalviciniQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ufficio Cultura e Turismo Comune di Borgio Verezzi

Anna Chiudaroli - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'UCCELLINO AZZURRO

Lug 19 2019

UCCELLINO AZZURRO SITO

La Compagnia del Barone Rampante presenta “L’uccellino azzurro e il segreto della felicità”, spettacolo tratto dalla fiaba teatrale di Maurice Maeterlinck “L’oiseau bleu”, che andrà in scena lunedì 29 luglio alle ore 21 al teatro comunale “Vittorio Gassman” di Borgio Verezzi e giovedì 8 agostoalle ore 21:30 alla Fortezza di Castelfranco di Finale Ligure.

Lo spettacolo nasce da un’ormai lunga collaborazione di Gianmaria Martini con la compagnia, una realtà che in quattordici anni ha saputo fare di Borgio Verezzi una città teatralmente sempre viva, un centro di formazione e studio di ottimo livello per i giovani della città e della provincia, che in tutti questi anni hanno imparato ad amare e conoscere il teatro, alcuni arrivando anche a farne una professione, nei più diversi ambiti.

“L’uccellino azzurro e il segreto della felicità” è il viaggio, l’odissea simbolico esistenziale di Tytil e Mytil, giovani fratelli ma soprattutto categorie dell’animo umano alla ricerca del Segreto della Felicità. Tytil e Mytil, rappresentanti dell’intera umanità, durante il viaggio attraverso la conoscenza delle grandi e altissime tematiche umane e esistenziali, odissea che diventa l’unico fine della ricerca, imparano a comprendere e ad accettare pienamente la bellezza delle cose, il miracolo dell’esistenza che prima inconsciamente deprezzavano togliendogli di valore per proteggersi dalla sofferenza e dall’abisso della fine e della morte.

Al termine del loro cammino i misteri non vengono svelati, tutto lassù rimane così com’è ma si attua per i ragazzi un cambiamento “orizzontale”, concreto e più grande, attraverso le categorie orizzontali, un cambiamento nel loro sguardo sul mondo (“ouvre tes yeux!”) che farà amare loro la vita in modo totale e selvaggio, consci finalmente che l’essere nati costituisce già in sé un miracolo e la realizzazione di una possibilità su un numero infinito.

I personaggi si muovono in uno spazio neutro in cui i diversi mondi, che faranno da sfondo al percorso di maturazione e crescita dei protagonisti, prendono vita mediante il preciso utilizzo degli elementi scenografici e delle luci. Il simbolismo sotteso al testo viene presentato allo spettatore mediante un muro multimediale, unico elemento fisso, al cui interno si succedono immagini scomposte. I costumi non costituiscono la rappresentazione dell’immaginario favolistico dell’autore ma sono il frutto di un processo creativo attuato con i ragazzi al fine di supportare il loro lavoro interpretativo.

Regia e Adattamento: Gianmaria Martini
Scene e Costumi: Anna Varaldo, Beatrice Iannello
Luci: Pietro Zanella
Fonica: Mirco Pilidu

Biglietti: intero 15 €, ridotto 12 € (under 10, over 65, soci Barone Rampante). Tutti i biglietti sono acquistabili presso il Teatro Gassman e la Fortezza di Castelfranco anche il giorno stesso dello spettacolo a partire dalle ore 20. Informazioni e prevendita per Finale Ligure: Libreria Cento Fiori, via Ghiglieri 1, telefono 019692319.

https://www.comuneborgioverezzi.gov.it/?p=16489

http://www.liguria24.it/2019/07/22/borgio-verezzi-ragazzi-ancora-protagonisti-al-gassman-con-lo-spettacolo-della-compagnia-del-barone-rampante/181154/

I.So. Cooperativa Sociale Teatro dell'Erbamatta, teatro di figura I.So Theatre millecolori logo big